Affari E Finanza

Eps, da spin off del PoliTo a Euronext portando le rinnovabili nelle isole

Affari e Finanza - La Repubblica

Nel giugno del 2015, Eps – società leader nei sistemi di accumulo e micro-reti per la distribuzione di energia – si è quotata a Parigi, con una capitalizzazione iniziale attorno ai 50 milioni. C’è arrivata con un giro d’affari per 1,6 milioni in 18 Paesi del mondo. Tre anni dopo, i numeri di Electro Power System, società con sede legale a Parigi ma con “anima”, manager, stabilimenti e centro di ricerche in Italia sono cambiati. Ora la società al listino principale di Euronext capitalizza oltre 120 milioni, i ricavi sono saliti a 10 milioni (bilancio 2017) e i Paesi raggiunti sono diventati 21. Come tutte le società ad alto valore tecnologico, gli utili verranno; quello che conta è la sostenibilità degli investimenti (sono il 27 per cento dei ricavi) e la crescita degli ordini (più 37 per cento rispetto all’anno precedente).
[…]

Guglielminotti è fiducioso anche sul mercato delle rinnovabili nel nostro Paese: «L’Italia è stata ed è un grande laboratorio a cielo aperto. Pochi Paesi sono cresciuti in così breve tempo fino a 29 gigawatt di energia rinnovabile e le ambizioni della Strategia energetica sono di raddoppiare entro il 2030. Per cui la sfida fondamentale sarà quella di stabilizzare la rete, ricordando che la maggior parte degli impianti sono al Sud ma la maggior parte della domanda di energia è al Nord».
[…]

Download the document: IT