News

Ambrosetti 700×450

EPS al 43° Forum The European House – Ambrosetti di Cernobbio

La Repubblica e YouTube - Ambrosetti Channel

Milano, 4 settembre 2017 – L’amministratore delegato di EPS, Carlalberto Guglielminotti ha partecipato al 43° Forum The European House – Ambrosetti a Cernobbio.

Intervistato da La Repubblica sulla scelta quest’anno di invitare sulle rive del Lago di Como gli “antisistema della politica” Luigi Di Maio e Matteo Salvini, ha dichiarato: “È il mio secondo anno a Cernobbio e, per come la vedo io, lo spirito di questo posto è proprio l’apertura e la voglia di confronto. La presenza di outsider è un valore aggiunto. Poi certo, non mancheranno le domande”.

L’articolo de “La Repubblica” del 3 settembre è disponibile di seguito alla presente News.

Il CEO di EPS è stato anche intervistato sul tema dell’energia dal canale YouTube Ambrosetti Channel: “L’energia riveste oggi la più grande sfida per gli imprenditori e per il mercato in sé. Sta cambiando radicalmente il modo di produrre, distribuire, trasmettere e vendere l’energia. Ci sono delle grandissime opportunità, grazie all’innovazione tecnologica, che oggi consentono concretamente di portare energia a quel terzo della popolazione mondiale che oggi non ha accesso alla rete elettrica e, grazie alle rinnovabili da un lato, allo stoccaggio e all’accumulo di energia, che è il nostro mestiere, dall’altro, oggi accoppiando questi due elementi all’interno di una microrete, si può portare energia ad un costo più basso del gasolio”.

L’amministratore delegato ha anche ribadito il ruolo strategico dei paesi in cui EPS sviluppa i suoi progetti, Italia compresa: “Nei paesi emergenti l’elettrificazione, tema ampiamente discusso in questo Forum, riveste un carattere fondamentale per lo sviluppo economico e sociale. Dall’altro lato, anche nel piccolo, in Italia ad esempio, le isole e le smart island sono una grandissima opportunità per trasformare il paradigma energetico e testare quelle tecnologie che potranno essere poi portate nei paesi emergenti, trasformando le isole che oggi vanno a gasolio e ad olio combustibile in un qualcosa di pulito, sostenibile, tecnologicamente innovativo e, cosa più importante, che costa meno”.

Download the document: IT

Read More